Crea sito
Si avvisa che il sito utilizza unicamente cookie tecnici per garantire ed agevolare la navigazione e fruizione del sito web e non per raccogliere informazioni,
in forma aggregata, su visite al sito. Non vengono inoltre, in alcun modo, utilizzati cookie per finalita` profilanti ne` cookie di terze parti. Il cookie tecnico che
agevola e consente la navigazione dell'utente viene accettato dall'utente stesso nel momento in cui agisce sul bottone accetta.

Incontro con Old Rugby Bolzano e Programmazione anno 2017/18

La nuova stagione per gli Old  Cangrandi Rugby Verona è iniziata Sabato 10 marzo sul campo di via Germania a Verona, i ragazzi di coach Girelli sono scesi  in campo contro il Bolzano Rugby, la partita è stato un buon test per entrambe le squadre, in particolare i Cangrandi sono riusciti ad avere maggior possesso e territorio realizzando 4 mete subendone una , in evidenza il sempre presente Alessandro Facci autore di tre mete, e l’inossidabile Luciano Benedetti  che ha realizzato l’altra meta. Onore ai giocatori del Bolzano che pur avendo qualche giocatore assente ha onorato l’incontro con una difesa arcigna e riuscendo a mettere in difficoltà  i Cangrandi con attacchi veloci. Alla fine dell’incontro Coach Daniele Girelli aggiunge: «Sono soddisfatto, il gruppo sta crescendo nell’interpretazione di un gioco sempre più qualitativo». Il capitano Arnaldo Baruffolo conclude: «Amicizia, rispetto e spirito di sacrificio costituiscono i valori di un rugbista che come tali cerchiamo di diffondere attraverso il nostro sport». Sabato 14aprile i Cangrandi parteciperanno al torneo di Vicenza «Dei 4Gatti»,  divenuto un appuntamento atteso, vista la partecipazione di 8 squadre ed un “terzo tempo” a base di baccalà alla vicentina e vino Durello. Sabato 5 maggio i Cangrandi scenderanno in campo nel torneo di Schio e successivamente disputeranno un incontro speciale contro una squadra di detenuti del carcere di Verziano nell’ambito di un programma di riabilitazione carceraria; in giugno sarà la volta di una trasferta internazionale nella regione spagnola del Rioja.  Gli scaligeri, rinforzati dall’arrivo di Mauro Sida,oltre a Giuseppe Chiusolo e Vincenzo Murè distintosi lo scorso anno nella trasferta in Portogallo ad Oporto. I Cangrandi  proporranno la propria candidatura alla federazione europea Egor per organizzare il campionato europeo del 2021 a Verona.